Cibus 2010: il ministro Fazio allo stand della Bonomo&Giglio

Un bilancio più che positivo quello della 15° edizione di Cibus, che ha animato l'area fiere di Parma dal 10 al 13 maggio scorsi, facendo registrare un'affluenza complessiva di circa 60.000 visitatori, con un notevole aumento del numero di espositori esteri.

Il Salone è stato inaugurato lunedì 10 alla presenza del Ministro della Salute Ferruccio Fazio, il quale, dopo aver tagliato il nastro inaugurale, ha voluto incontrare alcuni degli espositori e si è soffermato presso lo stand della Bonomo&Giglio, presente a Cibus in rappresentanza di Pantelleria, dei suoi celebri capperi e degli altri prodotti di eccellenza dell'isola.

Il ministro ha voluto incontrare il titolare della Bonomo&Giglio e conoscere i prodotti artigianali dell'azienda, dai capperi di Pantelleria IGP al sale, alle salse, ai patè e alle altre lavorazioni tradizionali pantesche che ben rappresentano gusto, qualità e salubrità del cibo made in Italy.

Mentre già si annunciano le date degli eventi correlati alla prossima edizione di Cibus, la Bonomo&Giglio traccia dunque il suo personale bilancio della manifestazione, anch'esso nettamente soddisfacente, tra la curiosità, l'interesse e l'apprezzamento generale dei visitatori e quello particolare del ministro Fazio.

SHARE