Peperoni al forno Capperi e Polpette

Ingredienti per 4/6 persone

Per i peperoni al forno

2 peperoni rossi grandi

1 cipolla rossa

Origano di Pantelleria q.b.

Polvere di capperi q.b.

Olio extra vergine d’oliva

Sale di capperi

Pepe nero

 

Per le polpette

400 g di macinato misto

100 g di ricotta di pecora

1 vaso da 90g di capperi IGP in sale marino

1 uovo medio

Origano di Pantelleria q.b.

Polvere di capperi q.b.

Pane grattugiato q.b.

Sale ai capperi

Pepe nere

 

 

Esecuzione

Mettere a bagno i capperi in una ciotolina con acqua tiepida, lavare i peperoni poi dividerli in due per il lungo, eliminare i semi e le parti bianche infine tagliarli a listarelle e riunirle in una ciotola.

Sfogliare la cipolla e dopo averla divisa in due tagliarla a fette spesse ed unirla ai peperoni, condire con una presa di sale di capperi, una generosa macinata di pepe e quattro cucchiai di olio, mescolare bene il tutto, poi distribuire le verdure su di una teglia foderata con carta da forno, cospargere con abbondante origano e polvere di cappero e profumare con qualche rametto di timo e rosmarino e foglie di salvia.

Passare la teglia in forno a 180° per 25/30 minuti, aprendo il forno un paio di volte per fare uscire il vapore.

Nel frattempo riunire in una ciotola il macinato, la ricotta, l’uovo, un cucchiaino abbondante di origano, altrettanto di polvere di capperi, una macinata di pepe e una presa di sale di capperi, quindi mescolare bene il tutto fino ad avere un composto ben amalgamato, nel caso fosse troppo morbido unire un poco di pane grattugiato.

Aggiungere metà dei capperi ben scolati e una volta amalgamati formare delle piccole polpette di circa 30g cadauna e rotolarle nel pane grattugiato.

Estrarre la teglia dal forno, eliminare le erbette ormai secche, ed unire le polpette e continuare la cottura ancora per 35 minuti, girandole a metà cottura.

Sfornare e servire con i restanti capperi.

- Gianfranco Allari -

SHARE