Pizza fatta in casa: la bufalina

Ingredienti per 2 pizze:

Impasto:
250 gr farina 0 Manitoba 
100 gr semola rimacinata di grano duro
50 gr farina di grano saraceno 
12 gr sale 
1 grammo lievito di birra fresco
240 gr acqua tiepida.


Condimento:
300 gr mozzarella di bufala
150 gr pomodori pelati bio
2 cucchiai di capperi croccanti La Nicchia Pantelleria
sale e pepe
noce moscata
olio extra vergine d'oliva La Nicchia

Preparazione:

Il giorno prima preparate l’impasto: sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e impastatelo (meglio se nell’impastatrice) con la farina e il sale. Formate un panetto e mettetelo in una grande ciotola leggermente oliata. Coprite con pellicola, bucherellatela e mettete in frigorifero per 24 ore.

Il giorno successivo, alle 18.00 tirate l’impasto fuori dal frigorifero, dividetelo in due pagnottelle e fatelo riposare coperto per 1-2 ore.

Mentre riposano preparate il condimento: tagliuzzate i pomodori pelati e fateli saltare in padella per 5 minuti con un goccio di olio, sale, pepe e noce moscata. Tagliate a fette la mozzarella di bufala e mettetela in un piatto a perdere l’acqua in eccesso che altrimenti bagnerebbe troppo la pizza.

Dopo il riposo delle pagnottelle, stendetele lasciando il bordo più spesso, farcitele con il pomodoro, la mozzarella e i capperi croccanti e passate alla cottura.

Accendete il forno alla massima temperatura trasferite la pizza su un foglio di carta forno, mettetela nella teglia e cuocete quanto basta.

 

 

- Con un poco di zucchero -

SHARE