QUADROTTI FRITTI ALLA RICOTTA E PROFUMI PANTESCHI

Ingredienti per 4/6 persone:

500 g di farina 00

250 g di ricotta di pecora o mista (ben asciutta)

1,5 dl di latte

8 g di Granella di cucunci

3 cucchiaini di Origano di Pantelleria

2 tuorli

Sale e Pepe

2 l di olio di girasole per friggere

 

Per servire

100 g di Salsa di capperi e acciughe

 

Esecuzione:

Setacciare la farina all’interno di una capiente ciotola, poi unire l’origano, la granella di Cucunci, una generosa macinata di pepe e un pizzico di sale ed amalgamare il tutto con un cucchiaio o una spatola.

Unire la ricotta a pezzetti ed iniziare ad impastare, poi aggiungere i tuorli e una volta incorporati iniziare a versare il latte poco alla volta e continuare ad impastare fino quando è possibile con il cucchiaio poi utilizzando le mani.

Una volta che l’impasto è amalgamato, rovesciarlo sul tagliere e iniziare a lavorarlo con le mani per alcuni minuti, deve risultare un impasto ben amalgamato e non appiccicaticcio, formare una palla e lasciarlo riposare per una trentina di minuti in modo che si rilassi. Intanto portare a temperatura (170/175°) l’olio in una padella dai bordi alti.

Riprendere l’impasto dividerlo in 5/6 parti poi stenderlo in sfoglie di circa 2 o 3 mm, con l’aiuto del mattarello infine ricavare dei quadrati con una rotella dentellata.

Friggere i quadrotti nell’olio ormai pronto fino a doratura, scolarli su carta da cucina per farli ben asciugare e servili ben caldi accompagnandoli con la salsa di capperi e acciughe e volendo formaggi e salumi.

 

- Gianfranco Allari -

SHARE