Treccia di pane ai PatŔ Panteschi

Ingredienti per 2 trecce:

350 g di farina integrale (proteine 13%)

150 g di farina 00

220 g di acqua

100 g di Paté di capperi e origano

100 g di Paté di pomodori secchi e capperi

75 g di burro morbido

20 g di zucchero

10 g di lievito di birra

10 g di sale

1 uovo medio

1 cucchiaino di origano di Pantelleria

 

 

Esecuzione:

Versare in una ciotola capiente le farine con lo zucchero e l'origano e miscelare il tutto con un cucchiaio, unire il lievito sbriciolato e versare quasi tutta l'acqua (200 ml) ed iniziare a mescolare con il cucchiaio fino a quando l'impasto è quasi formato.

Aggiungere il sale con la restante acqua e una volta incorporata trasferire l'impasto sul tagliere leggermente infarinato e unire poco alla volta il burro a tocchetti, continuare a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, formare una palla e trasferirla in una ciotola leggermente imburrata, coprire con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio circa 90 minuti.

Riprendere l'impasto e dividerlo in due parti, stendere la prima parte con il mattarello ottenendo un rettangolo 25x35 cm circa e spalmarlo con il paté di pomodori secchi e capperi, poi arrotolarlo formando un salsicciotto.

Stendere anche il restante impasto e spalmarlo con il paté di capperi e origano e arrotolare, dividere i rotoli dell'impasto a metà, poi sistemare sul tagliere 4 pezzi e intrecciarli formando una sorta di treccia e posizionarla all'interno di uno stampo da plum-cake foderato con carta forno, ripetere la stessa operazione con i restanti 4 rotoli. Lasciare lievitare ancora per un'ora coperti da un canovaccio poi pennellarli con un mix di acqua e olio e cospargerli con un poco di origano.

Cuocere in forno statico a 180° per 45 minuti circa, sfornare e lasciare raffreddare su di una griglia dopo avere sformato le trecce. 

- Gianfranco Allari -

SHARE