Panna Cotta ai Capperi di Pantelleria

Panna Cotta e Capperi? Un'idea veloce da realizzare per sorprendere con un antipasto lontano dal comune.

Ingredienti:
 
200 ml di panna fresca
150 g di 
capperi sotto sale ben dissalati
1 foglio e mezzo di gelatina 
polvere di capperi qb 
sale, pepe bianco

per la base:
120 g di 
taralli all’olio extravergine 
60 g di burro.


Lasciate i nostri capperi a bagno in acqua fredda per un paio d’ore, cambiate spesso l’acqua, poi scolateli, tamponateli e tritateli con il robot da cucina.
Tolti i capperi, nello stesso robot riducete in briciole i taralli e disponeteli in una terrina. Aggiungete il burro fuso e mescolate, proseguite disponendo il composto come base sul fondo di coppette basse in vetro e pareggiare. Fate riposare in frigo.

Nel frattempo, avrete messo a bagno la gelatina in acqua fredda e lasciandola qualche minuto. Scaldate ora la panna fino a farla bollire, poi spegnete ed unite la gelatina scolata e strizzata mescolando bene per farla sciogliere. Unite i capperi tritati e mescolate ancora. Aggiustate di pepe e sale, se necessario.
Suddividete il composto nelle coppette, copritele con la pellicola e disponetele nel frigo a raffreddare. Dopo circa un paio d’ore, una volta solidificato e prima del servizio, cospargete la superficie con polvere di capperi oppure con granella di cucunci. E' inutile suggerirvi un buon bianco secco di Pantelleria.... naturalmente! 

- La Signora dei Fornelli -

SHARE